mySOS – Come funziona

Il funzionamento di mySOS è piuttosto semplice, ma se non si eseguono le istruzioni per le impostazioni iniziali, il corretto funzionamento potrebbe risultare compromesso.

La prima cosa da fare, una volta installato mySOS, è registrarsi. La registrazione è necessaria per associare ogni utente con i propri dati di posizione.
Per registrarsi, bisogna accedere alle Impostazioni e poi scegliere Entra/Registrati.
Verrà visualizzata la schermata di accesso, nella quale dovrete premere Registrati.
Inserite tutti i dati richiesti, facendo particolare attenzione all’indirizzo email e il numero di telefono.

Secondo passo: impostare il proprio account. Sempre nelle Impostazioni, scegliete l’opzione Impostazioni Account ed inserite il vostro nome vero e la parola chiave scelta. Una volta fatto tornate alla schermata precedente e dovrete effettuare nuovamente l’accesso.

Adesso se volete è possibile modificare le impostazioni per l’invio di SMS e/o Email quando si attiva l’allarme. Non è obbligatorio, ma se non avete familiari o amici che abbiano una copia di mySOS a cui collegarvi, è l’unica opzione disponibile per far sapere a qualcuno che siete in pericolo.

Nel caso in cui conoscete persone che abbiano mySOS installato e alle quali volete collegarvi, potete accedere alla opzione Trova Amici,  sempre nelle Impostazioni.
A questo punto mySOS controllerà la rubrica del vostro iPhone per controllare se ci sono persone già registrate.

Attenzione: per poter controllare la vostra rubrica, mySOS ha bisogno del vostro permesso esplicito (iOS 6). Se negate l’accesso alla vostra rubrica sarà impossibile trovare i vostri contatti e quindi collegare due iPhone tramite mySOS. 

Una volta trovato uno o più contatti ai quali collegarsi, basta sceglierli uno per uno ed azionare l’interruttore nella schermata successiva.
A questo punto l’utente che avete scelto riceverà una notifica push e dovrà accettare di essere collegato. Quando avrà accettato, anche voi riceverete una notifica di conferma.

Attenzione: a questo punto avrete collegato i vostri allarmi con l’utente scelto. Sarebbe a dire che quando voi attivate l’allarme, l’altro utente riceve la notifica e può controllare la vostra posizione. 
Per poter ricevere voi gli allarmi dell’altro utente, è necessario che anche lui segua lo stesso procedimento, chiedendovi l’autorizzazione tramite mySOS.

A questo punto mySOS è pronto per essere utilizzato (nella schermata principale dovreste vedere un “Ok” verde per tutti i controlli).

Attenzione: mySOS è fatto in modo che una volta effettuato l’accesso come utente, anche quando l’app viene chiusa, l’utente non debba accedere di nuovo. In alcuni casi (reset o spegnimento del dispositivo, mancanza di connessione per molto tempo, ecc.) è possibile che l’utente debba effettuare di nuovo l’accesso. Per questo motivo, ogni tanto o comunque prima di intraprendere qualsiasi attività per la quale potreste aver bisogno di mySOS, è meglio aprire l’app e controllare che ci sia l'”Ok” verde in corrispondenza della voce “Log in effettuato”.

Per qualsiasi problema o dubbio potete contattarmi attraverso il modulo di contatto di questo sito, oppure direttamente tramite mySOS, andando in Impostazioni e scegliendo l’opzione Inviaci una email.

Rispondi